Kryon – Attraverso gli Occhi dell’Ascensione – Parte I

Canalizzato dal vivo da Lee Carroll a Grand Rapids nel Michigan il 23 Febbraio 2003

Kryon - Attraverso gli Occhi dell'Ascensione - Parte IQuesta canalizzazione di Kryon dal vivo è stata data a Grand Rapids, Michigan, nel Febbraio 2003. E’ la prima di due parti, date in due diverse località, che riguardano l’Ascensione e ciò che significa in questa energia definitiva della nuova griglia.

Questa canalizzazione è stata ampliata e migliorata da Kryon in un processo di ri-canalizzazione durante la trascrizione della stessa. Questo è stato fatto per renderla più comprensibile nella parola scritta e portare chiarezza a concetti che sono stati dati energeticamente all’interno della canalizzazione dal vivo.

Salve, miei cari, Io sono Kryon del Servizio Magnetico.

C’è una gioia supplementare oggi qui. Alcuni di voi, che erano bloccati, a livello cellulare stanno cominciando veramente ad avere la sensazione del rilassamento. Nei prossimi istanti, sarà qui in arrivo un entourage che è unico. Fluiscono nell’area che vi circonda, sia del lettore  che dell’ascoltatore.

In questi momenti, mentre vi abituate a questa voce, alcuni di voi stanno dicendo: “Non può essere. Lo Spirito non parla agli Esseri Umani in questo modo; deve essere una cosa più complessa.” Io penso che sia per questo che voi venite … per avere conferme di tutto questo. Perché ciò che accompagnerà il flusso di energia e le parole e la complessità del discorso, sarà l’amore. In questo processo, questo entourage distribuirà su di voi molto di ciò per cui siete venuti … la conferma dell’amore di Dio. E’ la conferma che lo Spirito è famiglia, e una conferma che la paura non può fare parte di quello che portiamo. Può darsi che vengano date delle risposte, che si  parli di energia, ma, credetemi, questa è una riunione ed è quella che attendevate.

Oh, caro Essere Umano, che stai ascoltando o leggendo, io so chi sei. Pensi di essere lì seduto da solo a leggere con gli occhi ogni parola, una per una? Sembra così personale, non è vero? Ebbene, lo è. Come chi ascolta sente solo tramite le proprie orecchie e non quelle di un altro, così tu leggi con una sola consapevolezza e con la tua vista individuale sulla pagina. E’ un messaggio personale quello che vi diamo, ed è anche universale. E’ un messaggio d’amore, e lo è sempre stato.

Questo entourage che si riversa in questo luogo è unico perché è fatto su misura per te. E’ sempre diverso, sai. C’è chi direbbe: “Bene, l’entourage che viene con Kryon deve essere sempre lo stesso. E’ l’entourage di Kryon.” Chi te lo ha detto? Forse pensavi che fosse un “gruppo di servizio” che viaggia al seguito di Kryon? Pensavi forse che fosse simile a quello che ha un re, servitori ed affini? Ho un’informazione sconvolgente per te: il  “Re” che questo gruppo serve sei TU!

L’entourage che è qui proprio adesso, ha da questo momento in poi il potenziale di toccare ogni lettore ed ascoltatore. Questo entourage ha la sua propria energia su questo luogo, quello in cui scegli di stare. Lettore, potresti dire: “Bene, come potrebbe essere? Non hai idea di chi leggerà, non è vero?” Veramente, sì, l’abbiamo. Noi conosciamo i potenziali di quelli che prenderanno la rivista e il libro. Pensateci! Per anni futuri nella vostra linea del tempo, noi vediamo il potenziale come se fosse adesso. L’ “adesso” è così, sapete? Noi abbiamo il “quadro” del potenziale di come siete qui seduti. Stupefacente? No. Infatti, questo è ciò che in realtà cerchiamo di insegnare a tutti voi.

Noi conoscevamo anche il potenziale del tuo arrivo, lettore, prima ancora che ti sedessi. Lo sapevi? Questo gruppo che siede con te non è invadente . Stiamo parlando di un entourage che cammina con te ovunque tu vada. Questo è proprio l’entourage che per molto tempo molti di voi hanno avuto la sensazione non vi stesse ad ascoltare! (Risata)

In quest’ultimo decennio, alcuni di voi si sono finalmente sintonizzati a quelle “stazioni radio” spirituali verso di noi.  Avete finalmente imparato a muovere quella metaforica manopola e ci avete trovato su un’altra frequenza … una frequenza più elevata. Forse siete stati ad ascoltare per molto tempo l’altra frequenza? Bene, quella stazione doveva andarsene, sapete? Essere Umano inter-dimensionale, lascia che ti dica ciò che l’ha rimpiazzata, metaforicamente – un walkie-talkie! Abbiamo una comunicazione a due vie, e le nostre comunicazioni sono ora su un altro canale.

Quindi, la prima cosa che vi consigliamo è di cercarla e di sintonizzarvi con essa. Non si trova dove si trovava l’altra. Con la nuova frequenza, quando meditate, pregate e andate in quel luogo tranquillo dove ci avete sempre percepito, le reazioni non sono le stesse, le emozioni non sono le stesse. Le informazioni non sono per nulla semplicistiche. Alcuni di voi, ancora sintonizzati sulla vecchia frequenza, hanno avuto come la sensazione di parlare con nessuno! Il fatto è che noi siamo ora su una stazione più forte, ma voi dovete essere disposti a cercarla e a sintonizzarvi ad essa.

Cominciamo con l’insegnamento. L’entourage qui gioca molti ruoli, posizionando questo velo per voi, ed è un gruppo senza tempo. Lettore, puoi anche guardare la data in cui stai leggendo, ma è “adesso” che io sto parlando con te. Il tuo adesso può essere differente da quelli che stanno ascoltando con le loro orecchie. Puoi pensare che un lungo lasso di tempo sia passato rispetto a questi che sono qui seduti ad ascoltare. E potresti dire: “E’ una vecchia informazione.” No, non lo è. Se lo fosse, non la leggeresti, non è vero? Ciò che ti portiamo oggi è senza tempo, innegabilmente senza tempo.

C’è un gruppo che si è posizionato in questo posto ed è anche intorno alla sedia del lettore. “Che tipo di gruppo è, Kryon?”, potresti chiedere. “E’ un gruppo che ha informazioni da dare?” Non proprio. “E’ un gruppo in grado di dare indicazioni?” Non proprio. “Allora, che tipo di gruppo è?”. Dunque te lo dirò. E’ una nebbiolina di energia – una fine, finissima nebbiolina con il tuo nome su di essa. Ogni atomo di questa nebbiolina è una entità. Quando cambi la tua consapevolezza, anche questo gruppo di entità cambia. Quando prendi la tua decisione, la nebbiolina cambia. Ciò che proferisci con la tua voce, la nebbiolina la sente. Fa del suo meglio per assecondare ciò che provi e ciò che chiedi.

Qualsiasi siano le istruzioni che escono dalla tua mente, la nebbiolina cerca di crearle. Metafore? Si. Ma forse alcuni di voi cominciano a comprendere che sono passati i giorni in cui potevate contare le “guide”. Sono passati i giorni in cui davate loro nomi, benché ancora lo vorreste. Prima di tutto, non hanno veramente nomi. Sono tutte sola energia. Qualche volta frammenti o parti vengono davanti e voi dite: “Eccola! La mia guida tal-dei-tali. La percepisco!” Non avete torto, ma un momento dopo, come la nebbiolina cambia di nuovo, cambia il suo nome, la sua energia, e risponde in modo diverso. Come potete dare un nome ad una energia mutevole? Ci sono molti della famiglia anche qui, e qualche volta li sentirete – anche il loro profumo! Ma essi fanno parte di un gruppo inter-dimensionale che è consapevole di voi e l’un l’altro. Si “ri-modellano” per assecondare voi e le vostre necessità.

Oh, prezioso Essere Umano, tu sei un frammento di Dio. Sei nato in un universo senza tempo e spazio, che non ha inizio. La nascita di ciò di cui parlo è completamente e totalmente continua. E’ un cerchio completo. Non verrà mai un tempo in cui cesserai di esistere, e non verrà mai un tempo in cui cesserai di nascere in qualcosa. E’ così che vanno le cose, ed anche nella vostra 4-D  – nella linearità che chiamate “L’Esperienza Umana”, ci sono caratteristiche proprio di questa cosa. E’ una assenza di tempo che porti con te. Molto tempo dopo che avrai lasciato questo pianeta per l’ultima volta, tu andrai ad essere qualcos’altro.

Benché potremmo dire moltissimo sull’entourage che c’è qui, lettore, spero che tu abbia la sensazione della sua presenza. Ti parlerà per interi volumi. Infatti molto di questo è proprio anche per te, come anche per coloro che stanno ascoltando. Per quelli raccolti qui oggi, dirò: ci sono energie e colori da vedere. Ci sono attribuiti fisici che possono farsi sentire mentre siete seduti su queste sedie. Alcuni di voi sanno che lo Spirito vi ha parlato oggi. Anche chi dubita saprà che seduti vicino a voi c’è un grande potenziale. E seduta vicino a voi ed intorno a voi c’è una nebbiolina spirituale con il vostro nome su di essa. Ancora metafore? In questo caso, no. Nella dimensione in cui siamo noi, tutto ciò che ho detto sta realmente avendo luogo.

Il Sollevamento del Velo

E dunque il velo si solleva leggermente, e non solo per questo tipo di incontro. Questo sollevamento del velo è l’attività di quest’epoca, che è stato promessa. E’ l’Apocalisse, ed il cambio d’epoca. Le griglie della Terra sono cambiate per farlo aver luogo, e molti Umani sono venuti qui specificamente per attivarlo. Se stai leggendo o ascoltando questo messaggio, il potenziale è che tu sia uno di questi … questo è il “caso” che ti ha portato a questo messaggio.

Ci fu un tempo in cui l’umanità fu sondata – sì, veramente sondata ad un alto livello spirituale. Avvenne nel 1987. Non lo ricordate? No. Ma non vi ricordate neanche il momento della nascita, non è vero? Ci sono alcune cose che sono relegate alle vostre parti superiori, ma sono là e sono molto reali. Vi fu chiesto se foste stati disposti a fare questo spostamento di coscienza per il pianeta. Perchè pensate che la Terra sia stata sondata in questo modo? La risposta è “libera scelta”. Anche se il “set-up” era in posizione e tutto era pronto, avevate ancora la possibilità di dire no.

Ma qui ci sono i guerrieri della luce! Molti di voi sono veramente venuti qui, dentro questa incarnazione (espressione di vita) proprio per questo cambiamento. Facevate la fila sull’altro lato del velo per questo! Non è necessariamente una cosa facile, infilarsi tra le dimensioni, sapete. Avete dovuto dare l’autorizzazione per cominciare il cambiamento, per trasferirvi in un luogo inter-dimensionale e trovare quell’altra stazione radio. E così avete risposto sì alla domanda. Queste sono metafore a ciò che noi chiamiamo  l’11:11 – il numero che alcuni di voi vedono a tutt’oggi sugli orologi, non per coincidenza. Non è per caso, vedere quei numeri ripetutamente – per nulla accidentale. Vi viene dato in quel momento. E’ un promemoria che voi non siete soli – un promemoria che l’amore di Dio sta riversandosi nel vostro stesso DNA, attivato da e con il contributo della nebbiolina intorno a voi. E’ così.

Ascensione – Il Grande Dono di Questa Epoca

Così inizia un insegnamento a cui daremo un nome. E’ un insegnamento che vi abbiamo promesso di iniziare quando la griglia fosse stata stabilizzata dopo il 2002. E’ un insegnamento che non avremmo mai potuto darvi prima che ciò avvenisse. Ora, mentre le altre griglie vengono allineate, questo insegnamento è molto appropriato, mentre non lo era quando la griglia magnetica era in fase transitoria. Per oltre un decennio – 12 anni – avete ascoltato il nome, la parola, ascensione. L’abbiamo chiamata anche laurea.

Ecco il titolo che daremo a questo messaggio e ad altri che seguiranno. Il titolo è: “Attraverso gli Occhi dell’Ascensione”. Alcuni direbbero che dovrebbe essere “Attraverso gli occhi dell’asceso”, poiché è una descrizione di un processo che è personale. Questo è l’argomento di oggi.

Non possiamo farlo in modo veloce. Ecco perché ci saranno parecchi di questi messaggi, ciascuno differente. Ciascuno sarà completo in se stesso, ma insieme rappresenteranno un quadro migliore che se fossero separati. Lasciate che vi ricordi ancora ciò che è l’ascensione, e ciò che non è. Potete averlo già sentito in passato, ma è abbastanza importante cominciare dal principio.

“Caro Kryon”, abbiamo sentito dire dalle persone, “desidero ascendere presto. Sono stanco di stare qui.” Oh, Operatore di Luce! Non è questa l’ascensione. Non è una fuga. Non è un premio. E’ una laurea, e lo abbiamo già chiarito prima. Quando vi laureate ad una scuola, lasciate la scuola, non la vita. Lasciate una vecchia realtà e ne iniziate una nuova.

L’Ascensione nella Vecchia Energia

Lasciate che vi porti indietro per un momento ad un luogo molto reale e prepari per voi una scena. Lo abbiamo fatto in passato, ma lo facciamo di nuovo – ancora una volta, come apertura di questo insegnamento.

(Pausa)

La brezza sta soffiando intensa nell’area montagnosa dove il profeta Elia è andato, vicino ad un dirupo. Egli sta lì in attesa di ciò che sa avrà luogo. Ha un appuntamento. Il profeta Elia sta per ascendere. Lo sa. Gli è stato detto, ed è preparato. E abbiamo già descritto questo scenario in passato. La nostra spiegazione è leggermente differente ora, comunque, perchè spiegheremo un po’ di più di ciò che avvenne quel giorno.

Dietro invito, era presente anche Eliseo. Forse avete la sensazione che Eliseo fosse un amico o solo il discepolo del maestro. Non ha importanza per questa storia, poiché Eliseo stava veramente là per registrare e testimoniare cosa assomigliasse l’ascensione del maestro, Elia, il profeta degli Israeliti. Quello che la maggior parte ha veramente perso è che Eliseo era là per qualcosa di molto diverso!

La storia dimostrerà che Eliseo ha riportato meglio che poteva l’ascensione di Elia. Ci furono descrizioni di lampi di luce e arcobaleni colorati. Si è detto molto di come ci fu una disintegrazione di realtà quando Elia ascese. Era il meglio che una persona poteva fare nella 4-D per descrivere un processo che non è nella 4-D, ed Eliseo lo fece bene. Adesso, abbiamo già discusso di cosa accadde veramente quel giorno. Non importa cosa dicono le registrazioni, c’è pregiudizio in tutte. E’ un pregiudizio che dice che quando avviene l’ascensione, dovete andar su … o via. Non lo dovete. Non c’è un “su ” nell’interdimensionalità. Non c’è neppure un “via”. La luce fu accecante, Elia svanì, e si dedusse che Elia fosse stato portato via da Dio.

Ecco cosa accadde. Nella vecchia energia, una vecchissima energia, Elia toccò la mano del suo   Sè-Superiore e con un lampo accecante, che si poteva persino odorare nell’aria, Elia sembrò disintegrarsi e tornare al frammento di Dio che era. Permase una luce residua, e l’energia fu pungente e potente. Eliseo vide e registrò tutto. Ma ecco cosa non abbiamo mai detto prima. Vedete, Eliseo era dentro un “campo di influenza” quando Elia ascese. Accadde qualcosa di cui neanche Eliseo fu consapevole. Vedete, non era là solo per prendere nota di ciò che accadde. Oh, lo fece bene, ma ecco cosa accadde davvero ad Eliseo: egli prese il mantello (assunse il ruolo) del suo maestro perché stava abbastanza vicino da esserne influenzato.

Nell’ascensione del primo, l’energia si spostò all’altro, ed anche nella terreno e nell’atmosfera. Nel caso dell’Umano che rimase, andò negli strati del DNA del discepolo di Elia. Eliseo tornò da questa esperienza apparentemente solo, ma non lo era. Invece, ritornò con i potenziali e gli strumenti che non sapeva gli fossero stati trasferiti. Volete prove? Leggetelo nella storia della sua vita. Eliseo continuò a fare grandi cose, molte furono tanto sagge e potenti come quelle fatte dal suo maestro. Il mantello del maestro lo avvolse ed egli ricevette la saggezza del tempo. Egli aveva visto ciò che non si può vedere. Aveva provato ciò che era inter-dimensionale e ne fu cambiato. Ricordatevelo, perché riflette sull’intero processo di cui parliamo in questi nuovi tempi. Per la maggior parte, comunque, il concetto di ascensione riportato, è al momento visto come uno sparire, ed un ritorno a Dio o in “cielo”.

Adesso, ritorniamo a questo periodo di tempo che chiamate “il duemila”, in cui la vibrazione del pianeta è aumentata a un grado tale da essere persino in una differente struttura temporale. La fisica richiede che questo pianeta sia anche in una diversa localizzazione, inter-dimensionalmente nello spazio … e lo è.

L’interdimensionalità influenza la vostra realtà. Infatti, se si dovesse definire la realtà, si dovrebbe includere la dimensione in cui esistete come la radice alla definizione. Potrebbe essere che ci sia un’altra Terra da qualche altra parte in un’altra dimensione – quella su cui eravate abituati a stare? Che bizzarria, dite? E’ veramente così. La griglia magnetica si è spostata come vi abbiamo detto che avrebbe fatto? I cambiamenti atmosferici sono stati significativi come vi abbiamo detto che sarebbero stati? Potete sentire questo cambiamento? Siete un pò più ansiosi del normale in questi giorni? Il cambiamento fa queste cose, sapete. Voi avete cambiato la realtà.

Potrebbe essere che ci sia un altro VOI in qualche altro luogo? La risposta è no. Invece, ci sono molte Terre e molti sentieri, ma uno solo di voi. Potreste effettivamente dire, allora, che l’unica cosa immutabile siete voi. Sarebbe corretto in termini fisici. Tutte le realtà ruotano intorno alla consapevolezza spirituale. Gli Umani la percepiscono al contrario, come se fossero gettati e sballottati in una botte della vita che non possono controllare. Invece, controllano tutto, ma non ne sono consapevoli. Quindi, sono gettati e sballottati nella loro stessa creazione. E’ la paura e l’ignoranza di questo che crea un Umano che crede di non poterla cambiare.

La cosa più difficile che vi potremmo mai dire è questa: lo spostamento inter-dimensionale cambia ogni cosa intorno a voi, ma tutto sembra rimanere lo stesso ai vostri occhi. Ma lo sentite, non è vero? Avete sentito che il tempo corre? Molti lo hanno sentito. Quando siete seduti su un treno senza finestrini che accelera, voi sentite la velocità aumentare anche se non potete vedere fuori. La carrozza del treno in cui siete, comunque, rimane la stessa – gli stessi sedili, gli stessi viaggiatori, la stessa atmosfera, ma voi andate più veloce ed ogni cosa fuori dalla carrozza lo sa. Quindi, la realtà della carrozza è cambiata, ma per voi è la stessa, tranne che traballa un poco di più.

Cosa sta davvero accadendo? La risposta: siete passati attraverso una delle cose più profonde che possono accadere ad un pianeta, in qualsiasi luogo. Questo vostro pianeta è l’unico nell’universo che può far questo, lo sapevate? Oh, ci sono molti pianeti, e c’è molta vita, molta più di quanto immaginiate, ma il vostro è l’unico nell’universo che può  cambiare la realtà per scelta degli abitanti. Sulla base della consapevolezza degli esseri su di esso, la realtà può essere cambiata sul pianeta Terra.

Vi avevamo detto in passato che voi siete riparati da molte visite da parte di altri nell’universo, proprio come dovrebbe essere. Voi siete nascosti entro il sistema solare con un solo sole, mentre moltissima vita è presente in sistemi con doppio sole. Un giorno l’astronomia scoprirà che i sistemi solari con doppio sole sono quelli che ospitano i pianeti più probabilmente simili alla Terra. Avrà a che fare con i potenziali di ciò che date per scontato con la Terra … che ha un’orbita perfetta e ad una perfetta distanza per favorire la vita. E’ incredibile per la vostra scienza pensare che questo fosse un caso, ma lo pensano ancora. Calcolare le irregolarità ed la sola osservazione li dovrebbe evidenziare in modo differente.

Siete così ben nascosti in questo vasto universo che quelli che cercano una vita simile alla vostra guarderanno qui per ultimo. Sarete lasciati soli per questo test finché non è finito. I pochi visitatori che avete solo semplici osservatori. Non annunciano se stessi alla Terra perché non possono. Se avete notato, essi vanno e vengono nelle ombre della vostra realtà, mai veramente pronti a far altro se non nascondersi e scappare. Ci sono delle ragioni per questo, e le abbiamo illustrate in precedenza.

Vi siete mai chiesti quale fosse lo scopo qui? Non siete mai rimasti senza fiato nel guardare le stelle e vi siete domandati se ci fosse uno scopo per la vostra vita? Avete mai chiesto: “C’è qualcosa più grande di me?” Ve lo ripeterò. Sì, c’è uno scopo nella vostra vita. La vostra intuizione vi serve bene quando guardate nelle stelle, poiché quell’universo, la creazione di Dio di cui vi meravigliate, non è per nulla strano.

Se potessi sospendere la dualità per un momento, mi piacerebbe molto darvi il dono della rimembranza. Voglio che voi ricordiate dove eravate quando l’Universo fu creato. Se hai la sensazione di affinità, è perché hai aiutato a crearlo, caro Umano. Tu sei un potente artista sotto mentite spoglie!

Dunque, cos’è questa “ascensione”? Il velo sta per essere sollevato. La griglia è posizionata. La fisica è cambiata, e questo pianeta si è posto in uno stato che permetterà il tipo di ascensione che Elia ha sperimentato, solo senza i risultati che Elia ebbe in una più antica realtà. Lasciate che lo chiarisca quanto è possibile. Proprio lo stesso procedimento che ebbe luogo con Elia è ora disponibile ad ogni singolo Umano sul pianeta. La differenza è che gli Umani non si disintegreranno più. Sapete cosa accadrà loro? Sarà, invece, un profondo spostamento nella consapevolezza. E’ l’inizio di un procedimento a più tappe. E’ inter-dimensionale e inspiegabile nella vostra realtà, ma finalmente vi darò alcune delle informazioni fondamentali.

I Passi dell’Ascensione

Ci sono alcuni che hanno detto: “Kryon, non hai mai parlato dei passi dell’ascensione. Quanti sono?”. Ve lo dirò di nuovo: Uno. “E’proprio vero? Potrebbe essere così semplice?” Non ho mai detto che fosse semplice. Ho detto che c’era solo un passo. “Va bene, quanto dura questo passo?” Per sempre. Quando spingi quella porta dell’intenzione, caro Essere Umano, e apri la scatola chiamata ascensione, guardi dentro gli occhi dell’infinito. Quanti passi? E’ uno … e un numero infinito di passi che equivalgono ad una realtà. Quanto lontano vuoi andare? Che cosa vuoi imparare? Per quanto tempo vuoi che duri? Non può esserci una risposta standard, vero? Una risposta per tutti? Chi potrebbe creare un libro sulla tua vita, la tua famiglia, le tue gioie e situazioni, e poi dire a tutti che appartiene anche a lui? La risposta è no. E’ un libro personalizzato per te. Questa è la via della libera scelta, capisci. Per di più, ci sono molti che desiderano avere la loro istruzioni 4D per l’ascensione. Vogliono un libro che vada bene per tutti. Questo è come chiedere una lettura semplificata in una scuola materna per spiegare le opere e le metafore di un drammaturgo profondo e complesso. E’ semplicemente impossibile.

In questa nuova energia diffusa, la libera scelta della consapevolezza per un Essere Umano è ora la libera scelta di espandersi verso la padronanza mentre camminate su questo pianeta. Lo noteranno gli altri? Già ne hanno l’occasione! Alcuni di voi in questa stanza  e tra chi sta leggendo, non sono estranei al processo.  Parlo a quelli che hanno fatto questa scelta, che hanno spinto quella porta, e che hanno fatto spostamenti e cambi di vita. Sto forse parlando a te? E’ forse per questo che alcuni di voi sono venuti qui o hanno preso questi fogli?

Ci sono anche altri in questa stanza che hanno fatto questa scelta e apparentemente non è accaduto nulla. Bene, state pronti per alcuni cambiamenti, perché questo è il tempo di cui vi parlavamo 12 anni fa. Questo è il tempo di cui vi parlavamo che comprende lo spostamento della Terra – modifiche dei modelli atmosferici – nuove alleanze – che non possono stare nascoste e devono prendere posizione e decidere – battaglie di consapevolezza. Attraverso tutti questi avvenimenti, che cosa vi avevamo detto? Vi dicemmo che era l’invito a sollevare il velo, di spogliare la dualità. E attraverso gli occhi dell’ascensione, intraprendere un sentiero che avrebbe letteralmente cambiato la terra stessa.

Potenziali per Tutti

Come si inizia? Di nuovo, ve lo diremo, poiché potrebbe essere nuovamente mal compreso nella vostra realtà 4D. C’è solamente un metodo per aprire questa porta che fa partire il processo. Ed è un metodo profondo, e non serve una scuola e neppure un libro per farlo. Ve lo dirò fra breve, ma prima lasciate che vi chieda: in che modo pensate sia stato difficile per Elia rimanere fermo nel campo? Per quanto tempo pensate abbia studiato in una scuola per andare e rimanere là? Quanti libri pensate dovette leggere Elia per imparare a camminare nel campo e fare un accordo con Dio? Forse cominciate ad afferrare il punto?

Potreste dire: “Bene, Elia era un maestro – un profeta. Non puoi paragonarlo a noi.” Ecco dove sta l’incredulità Umana. Ecco dove comincia a generarsi  la paura. “Kryon, intendi dire che siamo come lui?” In questa nuova energia, con il velo che si solleva, la risposta è sì. Ed ecco da quale punto partiranno quelli che hanno scelto di non crederlo. Vi diranno che non può essere in questo modo. Tireranno fuori tutti i loro libri di storia e le genealogie spirituali. Metteranno il dito sui libri, ed elencheranno i perché non si può fare quello che stiamo dicendo. Si spingeranno al punto di dirvi che l’insegnamento di Kryon deve essere falso … un Umano non potrebbe mai fare una cosa del genere, e i loro vecchi libri dicono così. Bene, sono seduto di fronte a quei molti Umani che lo hanno fatto! Come li spiegate?

Lasciate che vi parli di questo processo attraverso gli occhi di quegli Umani che lo hanno fatto. Ecco perché lo chiameremo “attraverso gli occhi dell’ascensione”. In che modo viene fatto? Qual è il primo passo che è infinito? E’ fatto con intenzione pura … un incontro uno-a-uno con le parti infinite di te – lo stesso incontro che Elia ebbe quando camminò nel campo. Semplice? No. Chiedetelo ad uno che ha deciso di cambiare vita.

Primo, quando aprite la porta e incominciate questo processo, non potete contare i passi in 4D. Potete voler conoscere quanti sono, ma non è possibile. A scuola volete conoscere lo scopo, i passi del raggiungimento, e lo schema. Ma in questo processo, ce ne sono troppi, e ciascun passo è unico. Ascoltate attentamente. Lo dirò nuovamente: passati sono i giorni in cui procedevate tramite passaggi, viaggiavate verso determinati luoghi, contavate i punti, chiedevate il perdono di diversi maestri o vi impegnavate in pellegrinaggi di sacrificio per raggiungere un livello spirituale in cui essere abbastanza benedetti da avere qualche avvenimento o essere guariti. State comprendendolo? Voi ne avete sempre avuto la padronanza! I semi di questo erano in voi nella creazione. Questo vi è stato detto ripetutamente dai maestri che hanno camminato sulla terra.

Quante volte dovete sentirvi dire, attraverso le epoche, che avete questo potere? Quando gli Umani, che voi avete chiamato maestri e profeti, camminavano sulla terra facendo miracoli, essi vi guardavano e dicevano: “E’ a disposizione, e potete farlo anche voi”. Potete guarire la malattia, trasmutare la fisica, camminare sull’acqua, e cambiare anche la biologia. Essi stettero qui come esempi di ciò che potevate fare, anche in una vecchia energia, e che cosa ha fatto l’umanità con questa grande conoscenza? La terra si è prostrata e li ha adorati! Il messaggio non è passato. Anche alcune vostre antiche traduzioni delle scritture hanno preconcetti in ciò che fu detto e che significava. Lo fu perché non c’era nel traduttore una consapevolezza che permettesse che al pensiero del maestro di intendere veramente che un Umano normale potesse mai avere questo potere.

Ma ora è tempo per voi si alzarvi, se siete interessati, ed andare in quel luogo che avete sempre saputo esistere. Sapete quante vite avete passato in attesa di questi.

Alcuni di voi lo hanno provato. Monaco, sacerdote, stai ascoltando? Sciamano, stai ascoltando? Lettore, questo è per te.

Lascia che ti porti in un altro posto. Vorrei che andassi in un luogo di tanto tempo fa quando non eri ancora Umano. Vedi te stesso come un angelo (cosa che comprendi nella 4D). Sei quasi pronto per venire sulla Terra, e questo processo è sacro. Lo hai fatto prima, e alcuni di voi si sono trattenuti veramente per arrivare nel tempo del profetizzato Armageddon. Cosa stai facendo? Ha senso per te dire che ti sei trattenuto per venire sulla terra durante queste prove finali? Questo è il motivo per cui ti amiamo nel modo in cui ti amiamo. Sei venuto per lavorare, e lo sai. Nonostante tutte le profezie su quel vecchio sentiero, sei venuto qui spontaneamente, pronto a passarci attraverso. Dobbiamo chiederti: perché avresti fatto una cosa simile? Perché saresti passato attraverso di esso? Dopo tutto, sull’altro lato del velo, non saresti stato più in gamba? (Risata).

Vi dirò io perché. Ascoltatore, lettore, voi siete quelli che si stanno svegliando per primi. Siete quelli che cominciate a comprendere che come vi risvegliate, cambiate la storia della Terra. Quell’angelo sull’altro lato, in fila per venire qui, era saggio, perchè sapeva che nulla era prestabilito. Tutto poteva essere cambiato. La decisione che prendete di spingere la porta dell’ascensione sta avendo lo stesso tipo di influenza sul pianeta che l’ascensione di Elia ebbe su Eliseo. Come posso dirlo? Quando voi spingete la porta e iniziate questo passo di ascensione, viene rilasciata energia. Viene rilasciata a quelli intorno a voi. Viene rilasciata al pianeta. Essa cambia la reale misurazione della Terra. E voi siete lì seduti, fingendo di essere così comuni! Siate voi benedetti in questo momento!

Il Primo Passo

La vostra ricerca spirituale genera una energia che aiuta il pianeta. Il passo verso la padronanza, persino quello che apre la porta, è profondo. Qual è il passo? Il passo è la pura intenzione, e lo ripeteremo. Nulla potrebbe essere più puro di una intenzione spirituale. Non è una intenzione casuale, non è aggressiva. E’ pura e spirituale. In cui voi salutate il livello più profondo di tutto ciò che siete. Di nuovo, vi diciamo metaforicamente che la pura intenzione è come quell’energia nelle mani di Abramo, quando il pugnale fu prossimo ad affondare nel petto del suo unico figlio, Isacco. Ma non vi arrivò mai, non è vero? Ma la sua intenzione era di andare fino in fondo, se fosse stato necessario.

Ecco qualcosa per altri che hanno bisogno di sentirlo, e possono comprenderne il significato. La pura intenzione, è l’energia nelle mani di Abramo che quasi sacrificò Ismaele alla Mecca. La pura intenzione, ovunque nel mondo, è la stessa storia. Non importa ciò che dice l’allegoria, o dove si svolge, il significato è lo stesso. E’ il tipo di intenzione in cui l’Umano siede su pavimento e dice: “Caro Dio, dimmi ciò che ho bisogno di conoscere, e lo seguirò”. L’Umano che fa questo non lo fa per disperazione o perché è alla fine della sua sopportazione. No. É perché è ora più consapevole del suo scopo. La pura intenzione è realizzata fuori (escludendo) la paura.  La pura intenzione viene espressa in uno stato di cerimonia, amore, apprezzamento, maturità, saggezza, e con sani ed equilibrati ragionamenti. Quello è il passo.   Questo apre la porta. E’ una porta che non potete mai chiudere. Ecco perché noi ci premuriamo sempre che non lo facciate a meno che non lo intendiate veramente.

Molti hanno chiesto: “Se c’è libero arbitrio, perché non si può chiudere la porta se lo si desidera?” Oh, c’è libera scelta. Davvero, voi potete decidere di ignorare di aver aperto la porta, e potreste naturalmente negarlo. Sarete in dis-agio, non è vero? Esso crea squilibrio ed ansietà. Perché? Perché, Essere Umano, è impossibile dis-conoscere qualcosa. Non puoi permettere a te stesso, non importa quanta libera scelta tu abbia, di dimenticare qualcosa. Quando cominci a ricevere la saggezza degli anni, cosa fai? Fingi che non ci sia? Stai attento. Sappi cosa stai facendo. Sii sincero con il tuo proprio sè prima di fare questo passo.

Nel prossimo messaggio, cominceremo a spiegare cosa accade all’individuo che esprime questa profonda intenzione. Quali sono i risultati immediati? Cosa si sente? Quali sono i trabocchetti? Quanto tempo può durare ogni reazione? Queste sono comuni all’esperienza dell’ascensione, ma non in tutti i casi, e non in tutte le circostanze. Ma la mappa è stata rivelata, come vi abbiamo promesso sarebbe stato. Come mai ci ha messo tanto? L’energia non era terminata. Molti hanno detto che si sarebbero spostati su altri insegnamenti se Kryon non fosse entrato nello specifico. Lasciate che vi chieda: se avete programmato un viaggio per mare per un altro continente, fermereste la nave in mezzo all’oceano e chiedereste un’altra nave, poiché non siete ancora arrivati? Per questo viaggio ci sono voluti 12 anni. Ve lo avevamo detto all’inizio, ed ora siamo arrivati nel porto della conoscenza.

Prima di procedere, dobbiamo darvi questa informazione. Ci sono alcuni in questa stanza che hanno paura. “Kryon, cosa mi accadrà se mi assumo questa energia? Non mi farò notare?” Oh, sì, lo farai! “Non significa che le persone vorranno allontanarsi da me? Io amo la mia famiglia e i miei amici. Non sono sicuro di volerli sacrificare per la ricerca spirituale. Non voglio stare da solo!” Carissimo, questo è un parlare da vecchia energia. Questo è un vecchio pregiudizio.

L’Amico Speciale

Ecco un insegnamento che vi abbiamo già dato in diverse località, in diversi tempi, ma lo riprendiamo ora. Lasciate che vi presenti qualcuno… Un maestro. Vorrei presentarvi qualcuno con cui amerete davvero stare. Dimenticate il genere, per un momento, perché questo Umano diventerà un buon amico. Ogni volta che questa persona vi guarda, vi sentite bene e al sicuro. É una persona con cui è facile stare, andreste spontaneamente con lui ovunque e a fare qualsiasi cosa. Non c’è mai alcun giudizio o secondo fine.

Questa persona non vi chiederà neanche nulla. Vuole solo stare con voi. Voi siete orgogliosi di starci insieme, ed egli è orgoglioso di stare con voi. Se vi presentassi qualcuno che ha tutte queste qualità, e fosse per di più anche saggio? Posso farlo? Avete paura? Scappereste dalla parte opposta? No! Probabilmente bussereste alla porta per essere presentati! Chi è? Siete voi, in uno stato d’ascensione! Ho appena descritto voi.

Ripensate a ciò che avete letto nei testi sacri sui maestri spirituali storici che hanno camminato sulla Terra. Furono amati! La gente veniva da lontano semplicemente per sedersi nella loro energia. I bambini e gli animali riconoscevano la loro serenità e li seguivano di luogo in luogo. Non erano stravaganti, strani o tetri. Emanavano gioia. Insegnavano amore e comprensione. E quelli che erano nella loro influenza venivano cambiati – come Eliseo fu cambiato quando stette nelle vicinanze del maestro mentre cambiava l’energia.

Aspettatevi una famiglia che vi guarderà in modo differente e si innamorerà di voi nuovamente! Aspettatevi di guarire relazioni, se questo è appropriato. Aspettatevi di veder cadere vecchie barriere. Aspettatevi di essere visti dai nemici diversamente e di vedere sparire la tensione. Sapete di cosa sto parlando qui? Non riguarda solo voi, riguarda l’energia che trasportate e mostrate. Riguarda cosa accade quando un laureato cammina da un luogo all’altro, operando con la conoscenza per cui è andato a scuola. La parte dell’Essere Umano che è chiamata percezione è consapevole e reagisce a questa persona. Questa persona attenua e inattiva situazioni difficili, e risplende luce in luoghi bui. Sei forse venuto per sentire questo? Non temere gli attributi della tua  maestria, perché è un attributo dell’amore di Dio.

Questo è solo l’inizio. Ora, fatemi vedere … quanti passi c’erano? E così che va, vedete? Voi aprite la porta all’infinito, e cosa vi aspettate? In che modo prenderete nota e documenterete questa esperienza? Sapete in quale tipo di energia siete seduti proprio adesso mentre chiudiamo questo messaggio iniziale? Vi ricordate la nebbiolina di cui parlavo all’inizio? Quello è l’entourage che sta intorno a voi. Questo sarebbe un buon momento per averne la sensazione – un buon momento per “vederli”. Essi sono reattivi e attendono di cambiare per voi.

Vi rendete conto che  tutti gli insegnamenti di tutti i maestri che hanno mai camminato sul pianeta stanno venendo a voi per essere utilizzati? Sapevate che tutti i loro messaggi si combinavano per darvi questo? L’Umanità sta per diventare  capace. Oh, può non sembrare guardando le notizie,  ma c’è di più al riguardo di quanto pensate. Quando guardate nello specchio, non fatevi ingannare. C’è assenza di tempo in quegli occhi. I potenziali sono grandiosi. Potrebbe non sembrare – potrebbe sembrarvi orribile adesso, ma la terra è in uno stato di potatura, brutto a modo suo, per cambiare attraverso la consapevolezza. Non accettate nulla come inevitabile. I potenziali per le soluzioni sono sempre lì. Ecco perché vi chiamiamo Operatori di Luce.

Tutto ciò che vedete davanti a voi in questo giorno sulla Terra, mentre vi parliamo, fu predetto.   I cambiamenti di energia del pianeta sono immediati e la riscrittura è iniziata. Voi siete i guerrieri che lo hanno reso possibile, e voi siete coloro che tengono la chiave della soluzione finale … verso la realtà della “Nuova Gerusalemme”.

E così è.

Kryon – Attraverso gli Occhi dell’Ascensione – Parte I

 

Le informazioni qui riportate sono gratuite e disponibili per essere stampate, copiate e distribuite a piacere. Il loro copyright, comunque, ne proibisce la vendita in qualsiasi forma tranne che per l’editore. Lee Carroll

Fonte immagine: crescitareiki.blogspot.com